No Featured Image

Meno male che c’è anche Mao

Camminando per le strade di Firenze, mi sono imbattuta in alcuni manifesti che hanno contribuito non poco a farmi innervosire. Trattasi dei manifesti per la commemorazione di Mao, noto leader del PCC morto il 9 settembre 1976. Nonostante abbia lasciato ferite molto profonde nel paese che governava con dedizione e passione, Mao viene tutt’ora elogiato…. Read more »

No Featured Image

Meno male che Silvio c’è!

Ieri il Paese è rimasto sconvolto dalla notizia dell’improvvisa morte di Mike Bongiorno, personaggio storico della televisione italiana. Mike è un personaggio indimenticabile, chi non è cresciuto guardando almeno uno dei suoi programmi? Quello che più mi ha colpito, oltre alla notizia della sua morte, è stato leggere, nell’informazione appena sputata dall’ANSA, il commento immediato… Read more »

No Featured Image

Un’ottima annata

Se nel 1809 non fosse nato Louis Braille, forse i non vedenti non avrebbero avuto la possibilità di leggere. Se lo stesso anno non ci avesse regalato Charles Darwin e Abraham Lincoln, da che parte sarebbe andata la storia? E se non fosse nato nemmeno Edgar Allan Poe, ci sarebbe stato uno spazio vuoto nel… Read more »

No Featured Image

Strage di Mafia, Strage di Stato

19 Luglio, uno di quei giorni in cui l’Italia si ricorda che la mafia esiste, uno di quei giorni in cui ci si ricorda di eroi fatti di carne, ossa e sangue, soprattutto sangue. Oggi è il giorno in cui ogni anno ci si ricorda di Paolo Borsellino, in cui si vuole credere in un’Italia… Read more »

No Featured Image

Un assaggio di politica mondiale

Un gruppo di militari ha arrestato il Presidente dell’Honduras, Manuel Zelaya, conducendolo con la forza in Costa Rica, dove si trova attualmente. Il golpe è stato attuato a causa di un tentativo di riforma di costituzionale, che prevedeva la possibilità di un secondo mandato presidenziale quadriennale. Inoltre, si aggiunge la crisi istituzionale causata dalla recente… Read more »

No Featured Image

60 anni, 1984, oggi

Sono passati 60 anni da quando George Orwell pubblicò “1984“, romanzo scritto nel 1948 ed il cui nome naque invertendo le ultime due cifre . 1949 – Nel libro il protagonista Winston Smith aveva l’incarico di aggiornare i libri e gli articoli di giornale con il fine di rendere veritiere e reali le previsioni fatte… Read more »

No Featured Image

Il nuovo mondo

Dalla nascita degli schieramenti politici destra-sinistra, se si fa un piccolo resoconto, si nota un vero e proprio alternarsi a destra e a manca nel corso del tempo. Ci sono i periodi per le sinistre e i socialismi e i periodi per le destre e i totalitarismi. Dal mondo emancipato del 2009 ci aspetteremmo forse… Read more »

No Featured Image

Non è un paese per onesti

Da un pò di tempo i blog italiani e poche testate giornalistiche nomina una certa Noemi Letizia in relazione alla vita del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, lasciato dalla moglie dopo alcuni accaduti. Il Premier ha ricevuto da Repubblica 10 domande a cui non ha risposto e non intende rispondere, anche se il giornale è… Read more »

No Featured Image

Non è un paese per immigrati

La politica italiana guarda sempre più al progresso. L’ultimo “risultato storico” giunge dal canale di Sicilia, dal quale sono stati respinti 227 emigranti clandestini provenienti dalla Libia e diretti a Lampedusa,  soccorsi e poi riportati a Tripoli da due motovedette della Guardia Costiera e una della Guardia di Finanza. La decisione è stata presa durante… Read more »