No Featured Image

Michele Misseri è un orco. E i giornalisti?

Michele Misseri è un orco. Ha ucciso la nipote e ha fatto sesso con il suo cadavere. O almeno, questo è quanto dice in una delle sue sei versioni. La vicenda sul delitto Sarah Scazzi è stata un’occasione più ghiotta del terremoto a L’Aquila per i giornalisti, tant’è che ormai si sono trasferiti tutti ad… Read more »

No Featured Image

Ora mi vergogno, dammi tempo

Avete ascoltato e guardato bene questo video? Ditemi che sta parlando del magico Natale di Topolino e che non sta paragonando l’uscita dei poveri minatori cileni a quella dei concorrenti del Grande Fratello. Ritengo che i giornalisti (almeno il 90% per non esagerare) del nostro Paese non debbano essere etichettati come tali, ma dovrebbero vergognarsi… Read more »

No Featured Image

Un calippo e ‘na bira: ora muoio per davvero, dammi tempo

L’altra sera ho visto Chiambretti che ospitava le due celebrità dell’estate: le due ragazze di Ostia che non conoscono altra lingua al di fuori del dialetto romano e che hanno inspiegabilmente avuto un successo clamoroso con il video sottotitolato che le prende palesemente in giro. Tutti i telegiornali, a parte il web, a parlare di… Read more »

No Featured Image

Emergency chiude col botto a Firenze

Tremila persone sono rimaste fuori dal Mandela Forum a guardare la serata dagli schermi, circa diecimila all’interno, e questo è accaduto per la seconda volta. Firenze ha ospitato gente da tutta italia per l’incontro nazionale di Emergency, che si è tenuto dallo scorso 7 settembre e si concluderà oggi, 12 settembre, con gli incontri presso… Read more »

No Featured Image

New York 11 settembre 2001: Molto forte, incredibilmente vicino

L’attacco alle Torri Gemelle è stata una vera e propria svolta nella storia della politica mondiale, e non solo politica. Pensate a quanto e quante vite sono cambiate quel giorno. Molti e differenti sono stati gli spunti per opere cinematografiche e letterarie, tra queste “Molto forte, incredibilmente vicino“, libro di Jonathan Safran Foer (Ogni cosa… Read more »

No Featured Image

La rivoluzione di Gino Strada: il documento di Emergency

Il mondo che vogliamo Crediamo nella eguaglianza di tutti gli esseri umani a prescindere dalle opinioni, dal sesso, dalla razza, dalla appartenenza etnica, politica, religiosa, dalla loro condizione sociale ed economica. Ripudiamo la violenza, il terrorismo e la guerra come strumenti per risolvere le contese tra gli uomini, i popoli e gli stati. Vogliamo un… Read more »

No Featured Image

Ora vado a Cuba, dammi tempo

Cito il titolo da Repubblica.it: Cuba, l’ultima scossa di Fidel “Il socialismo non funziona”. Commento: meglio tardi che mai.

No Featured Image

Shoya Tomizawa: 1990 – 2010

Il MotoMondiale della vergogna. Nemmeno vent’anni, nessuna bandiera rossa e brindisi finale, Shoya Tomizawa, classe 1990, se n’è andato a 250 km/h.

Featured Image

Hiroshima e Nagasaki: 65 anni dopo il mondo ricorda la bomba atomica

65 Anni fa, il 6 Agosto 1945 ale ore 08.16, su Hiroshima veniva sganciata dall’Enola Gay, B52 dell’United States Army Air Forces (l’Aeronautica Militare Statunitense), “Little Boy”, la prima bomba atomica della storia. Ancora oggi il numero di morti non è definito, ma la stima è tra i 100.000 e i 200.000, un disastro o… Read more »