Ossigeno: istruzioni per l’uso

L’ossigeno – O – è un preziosissimo elemento chimico dal quale dipende buona parte della nostra esistenza.

Il mio fidanzato invisibile

Oggi ho provato a studiare un po’ di Photoshop, mi è venuto il mal di testa. Piove, ho mal di testa. C’è troppo sole, ho mal di testa. Sono felice, ho mal di testa. Meglio abbandonarla la felicità, meglio se dormo. Non riesco a dormire, il mal di testa mi sveglia. Diventa incubi paranoici. Mangio… Read more »

5 idee/affermazioni geniali by Dario Nardella

Firenze è una città molto particolare: è una delle più belle d’Italia, su questo non ci sono dubbi, ma la bellezza non basta.

Le stanze di Firenze

Narra la leggenda che Ian Curtis decise di togliersi la vita dopo aver tentato invano di trovare una camera a un decente rapporto qualità/prezzo in quel di Firenze.

Il Dio restaurato

Ieri, presso il suggestivo Cenacolo di Santa Croce (Firenze), si è tenuta la conferenza stampa sul restauro del Dio Fluviale, opera di Michelangelo Buonarroti.

Firenze e i sagrati delle chiese

Il Sindaco Dario Nardella vuole restituire dignità alla bella Firenze e ha deciso che ogni giorno, all’ora di pranzo, i sagrati delle chiese verranno bagnati per non far sedere i turisti ed evitare che mangino lì, in attesa di avere idee migliori.

Arno 66, la macchina del tempo che racconta l’alluvione di Firenze

A guardarla da fuori, la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze è maestosa, perfetta, racchiude in sé grandi tesori della cultura, ma grazie anche e soprattutto a chi quei tesori li ha salvati.

L’appoggiatore seriale

Oggi parliamo di una categoria leggendaria, poco mitologica ma molto metropolitana, quella degli appoggiatori (e all’occorrenza palpatori) seriali, che vivono prevalentemente sugli autobus.

Pensavo fosse Gabriel Garcìa Màrquez e invece…

Il mondo è un posto parecchio strano. Da quando esiste internet e soprattutto da quando esistono i social lo è ancora di più. Viviamo nel costante bisogno di accettazione da parte degli altri, a volte al punto tale da sopprimere ciò che ci piace, se non piace agli altri.

Come ti cambio l’informazione

Sparatorie live su Facebook, messaggi su Whatsapp, la tecnologia ha cambiato molte cose e, per quanto spesso ce ne lamentiamo, sotto diversi aspetti si può rivelare utile. Ma come tutte le cose, finisce facilmente nelle mani sbagliate, l’effetto distorto è dietro l’angolo.

Latest
  • Nuovi segnali che ci portano verso la fine del mondo

    In questa giornata particolarmente bislacca (d’ursianamente parlando) quale questo venerdì 13, ho deciso di prendere notizie a caso per confermare che il mondo sta per finire. Come si sentiva in “Per colpa di chi?” di Zucchero, “Edizione straordinaria, extra straordinaria, il mondo è ammalato!”, senza considerare, poi, che Zucchero è lo stesso che canta “Datemi… Read more »

  • La morte ai tempi di Facebook

    Possibile che anche morire, oggi come oggi, sia diventato un fatto da rendere noto a tutti? Siamo nell’era dei social network, ogni persona condivide con altre persone, decine, centinaia o migliaia che siano, ogni istante della propria giornata, tra check-in e status eloquenti, spesso e volentieri sgrammaticati, che informano il popolo della rete sulla condizione… Read more »

  • A noi Schettino, e pure il Giornale

    Lo so, lo so. Se uno viene a leggere questo blog, lo dico sempre, sembra che ci sia un odio profondo, atavico e infuocato nei confronti de IlGiornale.it, ma il problema è che certe volte ti costringono a dirgliene di tutti i colori. Oggi si celebra la Giornata della Memoria, non importa da che parte… Read more »

  • Tanti auguri di Buon Natale

    Ultimamente siamo stati un po’ assenti, ma non così tanto da non ricordarci che oggi è Natale. Vi facciamo tanti auguri e per l’occasione sfoggiamo un vero e proprio evergreen, per la serie “ora muoio, dammi tempo”. Buone feste!

  • Ora mi dimetto, dammi tempo

    Oggi è un gran giorno. Silvio Berlusconi ha dimostrato ancora una volta di volere il bene degli italiani. Loro lo hanno sollecitato, e lui si è dimesso. Perché in  fondo, ci vuole bene. Sarcasmo a parte, non facciamo i soliti italiani che si rilassano con troppa velocità. I caroselli, gli abbracci e i trenini di… Read more »

  • Ricambi generazionali

    Ich bin ein berliner. John F. Kennedy, 1963   Ora sono lampedusano anch’io. Silvio Berlusconi, 2011

  • Ora ti ammazzo dammi tempo: la morte di Gheddafi

    Gheddafi è morto. Se non ci credete esiste un video che ve lo mostra. E vi dimostra che anche gli stronzi, quando sono morti, possono fare pena. Che sensazione vi ha dato il video del dittatore trascinato dalla folla nella polvere libica? Per quanto mi riguarda, da una parte rimane un senso di liberazione, dall’altra… Read more »

  • Steve Jobs - 1955 -2011

    Arrivederci, Steve Jobs

      “Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro. Non facciamoci intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciamo che il rumore delle opinioni altrui offuschi la nostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, dobbiamo… Read more »

  • La comicità del Governo italiano: il tunnel Gelmini

    Siamo alla frutta. Da quanto tempo è che ce lo diciamo? Ci guardiamo in faccia e le cose non cambiano mai. Se proprio devono smuoversi, peggiorano e nulla più. E se possono ancora peggiorare, vuol dire che forse non c’è più un limite da oltrepassare, ci è concessa un’infinita gamma di vergogne e figure ridicole… Read more »