Dev’essere proprio vero che la storia si ripete, che è ciclica e si ripresenta sempre allo stesso modo. Anni e anni, addirittura secoli, di filosofie buttate su quest’argomento mentre nel frattempo ci si scervellava sull’evoluzione della specie e delle specie e la storia continuava a ripetersi:  guerra, rivoluzione, stasi e poi di nuovo guerra. Pace mai, quella resta sempre troppo lontana per essere raggiunta.

I tempi cambiano ma l’evoluzione dell’uomo dev’essere rimasta bloccata in qualche ingranaggio temporale. Si vestirà meglio e avrà una dimora più confortevole, ma la sostanza rimane la stessa.

A proposito di dimora confortevole, scalpore e proteste per la presenza di Gheddafi a Roma, che per non sentire la mancanza di casa si fa allestire una tenda beduina a Villa Pamphili. Il leader libico sembra non essere nuovo a queste strane richieste, e prontamente l’Italia si mostra efficiente nell’accontentarlo.

E prontamente, ancora una volta l’Italia finisce col subire le scelte di chi deve proteggersi dagli occhi indiscreti del bel Paese. Che non si dica che ne vengono fuori leggi ad personam, semplicemente si tratta di un ddl di sicurezza che lascia ampio margine d’azione e conversazione a chi vuole agire contro la legge. Una buona trovata per far sentire gli italiani al sicuro, insomma.

Allontanadoci dall’Italia e spostandoci un pò più a nord, in Irlanda si parla ancora di preti pedofili. La questione era stata accantonata dai media, adesso torna a galla grazie all’appello del papa Benedetto XVI, chiede che sia fatta giustizia. Non era stata proprio la chiesa a proteggere e nascondere i reati commessi da preti?

Prosegue l’evoluzione con un ritorno all’antisemitismo. A Washington, al Museo della Shoah , un anziano visitatore spara ad altri visitatori, uccidendo una guardia e ferendone un’altra. Cosa non si fa per mantenere integra e pura la propria razza…

In America, ai tempi della colonizzazione, venivano sterminati i “pellerossa”. Cambiano i tempi, cambiano i mezzi. Nel 2009 la foresta Amazzonica continua ad essere progressivamente distrutta, un prete (si spera non pedofilo) che cerca di difendere la popolazione locale viene accusato di istigare alla rivolta, mentre vengono calpestati i diritti degli indigeni.

Cosa è cambiato, allora?

Ora mi evolvo, dammi tempo.

L'evoluzione dell'uomo

L'evoluzione dell'uomo

Written by sally

1 Comment

levia

Mi piace come parli.Detto col cuore.

Sono finito qua per caso per l’immagine che ho usato nel mio blog e lessi il post.

forte , dammi tempo. [per rubarti la battuta]

Ci vediamo presto mi sà ,

leviadragon

Reply

Rispondi